IMPRENDIFOOD 
Il metodo V.E.R.S.A.C.E. per 
il food business
-- Bologna, 10 & 11 Novembre 2018 --
Se oggi non sei ancora giunto all’Eccellenza Imprenditoriale… NON E’ COLPA TUA!
Avevo solamente 133 dollari in cassa, gli ultimi soldi rimasti al primo giorno di apertura della mia prima gelateria a Miami e una mia dipendente vedendo la cassa disse:

“Stefano io ho già lavorato in un’altra gelateria. Noi aprivamo con almeno 600 dollari in monetine”

Tu cosa avresti risposto in quel momento sapendo che non avevi più un solo euro per te, per la tua famiglia e per i tuoi dipendenti?

Stai per accedere alle abilità che mi hanno permesso di creare la più grande catena di gelaterie negli Stati Uniti e ultimamente aprire business in altri settori paralleli con estrema velocità.

Le uniche e specifiche 7 abilità che ti permetteranno di:
 
• aumentare lo scontrino medio ogni giorno 
• liberare il tuo tempo
• far percepire il tuo brand o i tuoi prodotti unici rispetto a quelli dei concorrenti  
• pagare meno tasse in modo del tutto legale
Clicca play e guarda il video:
Se sai già tutto e vuoi riservare il tuo posto clicca qui:
MARZO 17-19, 2017 | RIMINI
Il Primo Evento sui Funnel di Marketing in ITALIA!
** AFFRETTATI - Solo 27 Posti Disponibili su 60 **
Ti piacerebbe scoprire come va gestito un business del food a 360°?

• Ti piacerebbe ricevere informazioni specifiche direttamente da persone che sanno cosa vuol dire creare da zero un business nel food e farlo crescere in modo rapido?

Le iscrizioni chiuderanno tra:
countdown
00Hours00Minutes00Seconds
[I posti disponibili potrebbero esaurirsi prima dello scadere del timer]
Stai per accedere al sapere dei migliori imprenditori ed esperti italiani specializzati nella creazione di un business di successo e avere tutti gli elementi per far esplodere il tuo food business.

Ma aspetta! Non voglio rivelarti tutto subito. 

Prenditi un pò di tempo per te stesso e continua a leggere tutto quello che ho da dirti… 
ATTENZIONE: Tutto quello che troverai su questa pagina è valido fino alla mezzanotte di venerdì 3 agosto
Ho scritto questa lettera appositamente per te e potrebbe essere la più importante della tua vita.
Dalla scrivania di Stefano Versace
Anche io come te ho vissuto il tuo stesso dramma.

Del resto noi siamo la generazione che rompe un trend molto importante.

Se prima di noi le generazioni successive guadagnavano più di quelle precedenti… con il nostro arrivo si è invertito un trend.

Pensaci un attimo.

Noi siamo la prima generazione che a parità di condizioni guadagna meno di quella precedente.

Chi oggi gestisce un ristorante o un bar ereditato di generazione in generazione fa molta più fatica a guadagnare quanto riuscivano a guadagnare i propri genitori e i propri nonni.

Noi siamo la prima generazione che guadagna meno di quella precedente
Purtroppo noi Italiani abbiamo la mente ancorata nel passato.

Spesso ci si fa illusione nel vedere chi in passato ha avuto successo nel nostro settore, per esempio un ristoratore o un proprietario di una pizzeria, di un hotel…

Ecco… con quella attività ci si toglieva parecchie soddisfazioni e si potevano raggiungere risultati economici importanti.

Oggi invece se decidi di lavorare nel settore del food o della ricezione turistica spesso fai una vita da schiavo di se stesso, questo perché rimani dentro la tua attività cercando di controllarla in ogni modo e in ogni sua sfaccettatura quando invece quel tipo di attività dev’essere solo uno strumento per poter comprare del tempo e utilizzarlo per i tuoi cari, i tuoi hobbies, le tue passioni.

Non puoi continuare a restare prigioniero della tua attività!

Ma il grande problema che stai avendo in questo momento è invece quello di essere chiuso in un laboratorio, in un ristorante, in una cucina e non riuscire a vivere sufficientemente la tua vita fuori da lì, quella con la tua famiglia, quella di dedicarti alle tue passioni, quella di viaggiare.

Invece ti ritrovi a non avere nemmeno il tempo o i soldi per poterlo fare perché le attività gestite non sono più attività che riescono a dare gli stessi risultati.

Cioè in parole povere tutto ciò che in passato ha portato gli altri al successo oggi non funziona. 

Pensa a tutti quei fotografi che diventavano ricchi sviluppando delle foto e a come invece oggi il mondo della fotografia è cambiato.

Ormai sono pochissime le persone che stampano le foto, ora ci sono Instagram, Facebook e la fotocamera del cellulare che in appena qualche “click ” con il dito ci permettono di vedere interi album fotografici.

Oggi la vita è completamente cambiata e quindi ciò che valeva per la generazione precedente non è detto che vale anche in questa.

Anzi, di base non vale ormai più nulla.


E tu in tutto questo scenario ti senti frustrato
Il motivo?

Hai la sensazione di non essere abbastanza bravo perché mentre magari tuo padre, tuo nonno o un tuo conoscente riuscivano ad avere successo in quello che facevano… tu oggi facendo le stesse cose non riesci ad eguagliarlo.

Ma in realtà non è colpa tua perché oggi (come ti ho detto un attimo fa) noi siamo la prima generazione a cambiare tendenza, la prima generazione che guadagna meno di quella precedente a parità di condizioni e questo ti fa sentire frustrato, ti fa sentire vittima di un’ingiustizia sociale che vorresti in qualche modo stravolgere, ma la verità è che se non adotti nuove tecniche la situazione non cambierà mai.

Purtroppo è irreversibile.

E mentre questo cambio generazionale sembra non portare nulla di buono rompendo gli schemi che fino a qualche decade fa erano ancora validi…

Si aggiunge pure la concorrenza più veloce di te che lotta per superarti e farti chiudere bottega con un click anche se non offre un prodotto di qualità
Su questo puoi essere più o meno d’accordo con me ma rimane un altro dato di fatto.

Purtroppo viviamo in un’epoca dove tutto è diventato rapido, veloce ed istantaneo e se non sarai altrettanto scattante correndo ai ripari, rischi pure di perdere inevitabilmente la tua clientela ed insieme a loro anche sempre più parte dei tuoi utili mentre le spese continueranno a essere le stesse… anzi ad aumentare sempre di più e questo potrebbe portarti a non riuscire più ad avere nemmeno il minimo indispensabile per far sopravvivere la tua attività nel food.

Ascoltami, non ti dico queste cose perché voglio spaventarti.

Sono cose già successe, cose che succedono ogni giorno e che magari puoi evitare che continuino ad accadere nel tuo business. 
Quanti ristoranti (anche storici) si ritrovano a chiudere perché non hanno avuto la capacità e la mentalità di adattarsi ai tempi che cambiano?
Esatto.

Ma la cosa sconvolgente è che oggi non muore il piccolo perché c’è un concorrente più grande…

No…

Oggi muore il concorrente che non si adatta ai cambiamenti
(a prescindere dalla sua dimensione) questa è la base di qualsiasi processo evolutivo
Al giorno d’oggi non è più predatore più grande che mangia quello piccolo.

È quello disadattato e che non segue le regole del cambiamento ad essere spazzato via come una casa di legno in America quando passa l’uragano Katrina.

Perché oggi il cambiamento ha la stessa portata di un uragano.

E proprio come avviene per un uragano devi prestare molta attenzione ai segnali e alle avvisaglie che ti giungono prima del suo arrivo per riuscire ad evitare il peggio. 

Quando si inizia a notare una diminuzione dell’affluenza di clientela non si rimane con le mani in mano. 

Si inizia a cercare una soluzione. 

Una soluzione che però nella maggior parte dei casi è quella sbagliata.

Infatti cosa succede?

Scattano i meccanismi pubblicitari di una volta. 
Ad esempio?

- Pubblicità sui giornali locali
- Cartelloni pubblicitari
- Volantini

Tutte forme di pubblicità che ormai non hanno più alcun ritorno sull’investimento. Sono forme di pubblicità ormai defunte che non portano niente di buono.

Così di fronte ad uno scenario simile l’imprenditore si dimentica dell’importanza del servizio ma soprattutto dell’esperienza che dovremmo far vivere al nostro cliente quando varca la soglia del nostro locale.

E cosa fa?

Taglia i costi risparmiando su ogni aspetto della sua attività facendolo senza la giusta cognizione di causa.

Pure il marketing è un tassello chiave per il successo di un’azienda e invece di buttare soldi in pubblicità che non funziona si dovrebbe invece iniziare a considerare l’utilizzo di internet.

Il motivo?

Siamo costantemente bombardati dai social network, risucchiano parte del nostro tempo ogni giorno, ma dimentichiamo di utilizzarli in modo sinergico ed intelligente per la nostra attività
È questa la cosa buffa.

Usiamo tutti i giorni piattaforme digitali come Instagram, Facebook o Whatsapp e ci dimentichiamo completamente di poterle utilizzare a nostro vantaggio per la crescita della clientela e dello scontrino medio per ogni cliente.

Potremmo (forse) avere più tempo per noi invece che starcene costantemente chiusi in quella gabbia.

Invece no, ragioniamo come i nostri avi in un’era estremamente tecnologica e veloce nella quale se non rimani al passo con i tempi diventa praticamente impossibile poter sbarcare il lunario.

E magari tu fai parte di quella schiera d’imprenditori che avendo capito l’importanza di tutto questo si è mossa verso l’altra sponda ma…
Anche qui sorge un altro problema...
Un imprenditore non conosce esattamente bene tutte le sfaccettature del business, si rivolge ad uno specialista.

Pertanto di fronte all’esigenza incombente di saper utilizzare i social nel modo funzionale per la propria attività, succede spesso e volentieri di imbattersi in professionisti patentati che non hanno la ben che minima idea di quello che dovrebbero fare.

Campagne social sbagliate, gestione dei profili errata e chi più ne ha più ne metta.

Ora non voglio scendere troppo nel dettaglio di questo argomento. 

Ho solo accennato alla problematica per descrivere lo scenario che ogni giorno imprenditori come noi devono affrontare per navigare nel proprio mercato evitando di affondare. 

Siamo degli eroi, altro che imprenditori.

O meglio… siamo degli eroi nel fare gli imprenditori perché non è da tutti assumersi un carico di responsabilità simile, sei d’accordo?

Esatto.

“Guarda… Io le ho provate tutte, è colpa della crisi se stiamo affondando …"
Purtroppo quando tutto sembra davvero andare a rotoli, dove non c’è nessun appiglio per trovare una soluzione, e tu non sei l’unico ad avere difficoltà… è normale dare la colpa alla crisi, al Governo che non da i giusti incentivi e a questo periodo storico.

È normale prendersela con il mondo.

Anche se in realtà il concetto rimane sempre UNO.

L’adattabilità.

Chi non riesce ad adattarsi al cambiamento poi rischia di venire sbranato in un nano secondo anche perché in questo periodo ci sono molti più milionari che in passato. 

Sembra assurdo, ma ora è più facile essere ricchi di quanto lo fosse in passato perché abbiamo molti più strumenti a disposizione, si tratta solamente di saperli utilizzare nel modo corretto. 

Certo la faccio facile ADESSO ma posso assicurarti che nemmeno io me la sono passata tanto bene durante la mia prima esperienza nel FOOD.

Permettimi di raccontarti brevemente la mia storia
Come ti dicevo proprio all’inizio nelle righe introduttive di questa mia lettera strettamente confidenziale, c’è stato un momento davvero buio nella mia carriera del food.

Tutto è iniziato quando quella sera di quel giovedì sera di 5 anni fa, insieme a mia moglie abbiamo deciso di andarcene dall’Italia senza avere un minimo di certezza, senza praticamente nulla.

Non sapevamo dove andare, cosa fare, con che soldi e poi con l'aiuto di chi?

Si può dire che eravamo allo sbaraglio più totale e seppur non avevamo alcuna strategia pratica da seguire avevamo però dentro di noi la voglia e l'entusiasmo di cambiar vita, di dare qualità di dar valore, di dare un futuro a noi stessi e i nostri figli.

Questo era unicamente il nostro carburante.

Ricordo ancora quel giovedì sera quando sono venuti i NAS nel locale e mi hanno fatto quella multa assurda.

 Non trovando nulla di valido mi hanno multato per non aver esposto il cartello “Vietato fumare”.
“Ci spiace, Dr. Versace. Noi capiamo come si senta ma Lei cerchi di capire la nostra situazione: qualcosa la dobbiamo pur fare...”

Ecco l’istante da cui tutto ha avuto inizio
Una frase banale, ripetuta più volte dai due funzionari NAS. Proprio quella sera in cui decisero di entrare per un controllo di routine nel mio locale, anziché in uno dei tanti altri ristoranti di Urbino.  

Non avevano trovato nulla di rilevante. Niente di irregolare da segnalare.
 
Ma riuscirono comunque a stilare un verbale con una multa da poco più di 250 euro. 

Ebbene sì, per la mancata esposizione del cartello “Vietato Fumare” ho dovuto pagare una multa di 250 euro. 

Mi riferisco a quella legge decennale di cui lo stato italiano pretende ancora che si ricordi al pubblico l’esistenza. 

Quella frase dei NAS avrebbe mandato sulle furie chiunque. 

Quale commerciante onesto nei paraggi non sarebbe caduto nello sconforto? 

Nel 2013, poi: sopravvivere a costi di gestione, sempre più alti, in una città con sempre meno turisti e studenti - te lo assicuro - era un’impresa. 

Bollette con cifre assurde da far vacillare le buone intenzioni anche dell’imprenditore più sicuro. 

E a tutto questo somma anche i controlli di uno Stato che, anziché garantire la legalità a di chi fa impresa onestamente, si preoccupa di batter cassa.

“Dr Versace, noi qualcosa la dobbiamo pure fare.”
Anche adesso, se ripenso a quel momento, mi riaffiora la sensazione che mi attraversò in quel momento. 

Hai presente quando un grosso fardello ti scende giù dalle spalle? Ecco, sì. Era come se mi fossi sganciato, tutto a un tratto, da un peso che non mi permetteva di essere felice. 

Dentro di me presagivo, e festeggiavo già, la libertà. Quell’energia che mi avrebbe fatto inseguire quel che, da lì in avanti, avrei realizzato.

“Caspita, sono proprio qui, dove devo essere. Questa multa mi sta aprendo gli occhi. Questa è la realtà in cui sono!” Momento di svolta, di luce. Come tutti quegli avvenimenti importanti della vita in cui vedi, senti e intuisci con chiarezza dove andare.  
La multa dei NAS mi ha risvegliato
È stata come un’iniezione di senso di giustizia e adrenalina che ti spinge a muoverti quando dall’altra parte ti trattengono braccia e gambe e stanno provando a bloccarti.

È come quando stai guidando da ore nella nebbia.

Aggrappato al volante, con la testa tesa in avanti cercando di intravedere la strada. E non riesci a vedere nulla.
Solo per un po’: poi, improvvisamente, spunta il sole.

L’annebbiamento svanisce e si ripristina la visibilità. Inizi ad avere la prospettiva perfetta. Ti accorgi del punto della strada in cui sei e di quello che vuoi raggiungere.

La tensione se ne va: i muscoli si rilassano, la schiena molla ogni sforzo.

Smetti di essere rigido e ti distendi sul sedile dell’auto. Anche la fronte è meno cruccia e il sorriso riappare, insieme al respiro che torna libero e fluido.

Quella sera e quella multa ebbero su di me lo stesso effetto.

Questione di un attimo. Sono uscito dal banco di incertezze, dubbi, titubanze. Lo scopo della mia vita ha smesso di essere appannato ed ha riacquistato nitidezza.


Nacque in me quella voglia di cambiare tutto, iniziare da zero in un posto nuovo
Volevo realizzarmi come imprenditore, volevo valorizzare me stesso, volevo garantire un futuro meraviglioso alla mia famiglia. 

Subentrò in me una voglia di cambiamento totale.

Nacque in me quella voglia di cambiare tutto, iniziare da zero in un posto nuovo.

E' stato un lampo
Se ti dovessi dire che non ho avuto paura ti mentirei spudoratamente perché in realtà quando sono tornato a casa dopo l’eccitazione di dire: “sì lo facciamo”, sono arrivati tutti i dubbi, tutte le preoccupazioni, il dover rendere conto alla gente, il dover rendere conto a una famiglia.

Avevo il secondo dei miei figli che neanche camminava, non avevamo un soldo da parte e non era semplice quello che stavamo facendo ma proprio nel momento nel quale ho pensato alla mia famiglia ho provato l’enorme paura di non riuscire a darle un futuro, di non riuscire a dare alla mia famiglia quello che si meritava, e in quel momento, tutto ad un tratto ho trovato la più grande forza per andare avanti e sono anche riuscito a non farmi condizionare da quei distruttori di sogni che tutti abbiamo nella nostra vita, che spesso sono le persone che ci vogliono più bene.

Nel mio caso i più grandi distruttori di sogni sono stati i familiari, in special modo mio padre che in quel momento era preoccupato per il mio futuro.

Era preoccupato che mi facessi male andando all'estero ed ha cercato di ostacolarmi in tutti i modi, ma in quei momenti ho capito quanto fossi determinato.

Ormai avevo deciso e nulla poteva fermarmi.

E nella vita arriva quel momento in cui devi superare la paura (anche se a volte vai in contro a un rischio molto grande )
Devo ammettere che una delle mie più grandi abilità è quella di quantificare con i numeri anche quei concetti che non sono quantificabili.

Eppure nel business questo aspetto è veramente importante perché ti permette di rimanere sempre concreto e con i piedi per terra.

Certo va bene sognare, va bene osare, ma poi bisogna vedere se tutto quello che vuoi fare ha veramente un senso oppure no.

Ed i numeri per un imprenditore sono la cosa più importante perché riescono a tenere traccia di qualsiasi cosa e ti danno un orientamento ben preciso riguardo a quello che stai facendo.


Per creare un’azienda che sia profittevole e duratura nel tempo è importante avere delle basi solide
Le opinioni sono importanti ma nel business contano i numeri. Non c’è storia. 

Ed anche la formazione in questo ambito è la chiave di tutto.

Infatti senza di lei non puoi pensare di essere capace di realizzare tutto quanto da solo. Ci sono sempre delle cose che non sappiamo ed il modo migliore per scoprire è studiando. Una grande scorciatoia da seguire è quella di rivolgersi a chi lo ha già fatto prima di noi. 

Molto semplice.

Così io mi sono messo a studiare ponendomi 3 semplici domande.

• Cosa voglio fare?
•  Dove voglio andare?
•  Perché sarò di successo rispetto ad altre persone?

Queste sono state le mie domande in quel preciso momento. Domande che mi hanno segnato una svolta davvero molto importante.

In quel momento avevo ben chiaro dove non volevo andare, ovvero in un posto caldo.
 
Avevo vissuto per 5 anni a Caracas in passato e vivere in un posto dove non c'è mai l'inverno a me dà un sacco di serenità.
Ma volevo anche un posto che avesse una sicurezza politico-economica differente e la scelta è caduta su Miami, la città della Florida.

E cosa avrei fatto lì?

Ecco che in quel preciso istante è entrata in me la parte numerica.

Ho iniziato a fare delle ricerche e a reperire delle informazioni. 

Così sono andato a studiare che cosa mancasse a Miami e che cosa fosse un prodotto italiano per quel territorio perché io volevo essere rappresentante dell'Italia all'estero e…

Ho notato che l'unica parola che non era ancora stata storpiata e che non era ancora stata usata era “gelato”.
Quella era l’unica parola e lo è tutt’ora perché la pizza Esiste, la New York Style pizza e per la pasta non ti dico quante cose hanno inventato.

L'unica parola che rappresenta un prodotto italiano è gelato.

Se all'estero vedi una scritta gelateria sei sicuro che è italiano altrimenti si chiama Ice Cream, ed è totalmente diverso dal gelato.

Oltretutto i numeri mi davano ragione perché in Italia con 60 milioni scarsi di abitanti, avevamo circa 39000 gelaterie.

Gli Stati Uniti con quasi 350 milioni di abitanti avevano soltanto 900 gelaterie e consumavano più Frozen desserts di quanto facciano gli italiani.

Oltretutto in Italia si consuma il gelato maggiormente in estate, mentre negli Stati Uniti si consuma tutto l'anno.

Bingo! Ho trovato il business perfetto!
La conclusione alla quale ero arrivato rappresentava il paradiso e quindi la mia scelta è caduta sul gelato, sugli Stati Uniti.

Così siamo partiti da questa idea embrionale e ad oggi, a distanza di soltanto 5 anni abbiamo creato la catena più grande di gelaterie italiane negli Stati Uniti d'America.

Ma il giorno nel quale ho aperto la mia prima gelateria avevo in tasca solamente 133 dollari…
133 dollari erano tutti i soldi che avevo sul conto prima di aprire la gelateria, quindi se avessi aperto una settimana più tardi non avrei avuto i soldi per poter fare la spesa, per dare da mangiare alla mia famiglia… quello è stato il momento più basso che ho toccato nella mia vita.

Sono arrivato ad avere 133 dollari perché l’apertura era stata prevista per fine agosto invece poi a causa di alcuni imprevisti è stata rimandata a novembre, quindi in quel frangente di tempo ho consumato poco a poco i soldi che avevo da parte…

Ero rimasto senza soldi, ma grazie a Dio il 16 novembre siamo partiti con la prima gelateria, se avessi aperto una settimana dopo sarebbe stata una tragedia per la mia famiglia.

E in quei frangenti ho capito una cosa importante: quando vuoi davvero una cosa, l’unico modo per ottenerla è non arrendersi mai.

Certo le competenze sono importanti ma anche la forza di volontà lo è.

E pensare che quando ho iniziato non sapevo neanche come si producesse un gelato, questo mi ha fatto capire che il successo alla fine è la logica conseguenza di una preparazione e di una programmazione che non sono neanche complesse.

Poi uno degli strumenti più importanti è quello di confrontarsi con chi già ce l'ha fatta e circondarsi di persone di successo soprattutto nel settore dove vogliamo avere successo.

Questo è fondamentale.

Ed io ho avuto la fortuna di conoscere persone che hanno avuto successo nel loro settore soprattutto nel Food.

Mi hanno trasmesso quei valori e quei segreti che alla fine non sono molto complessi, ma molte volte sono concetti controintuitivi.

Noi Italiani stiamo commettendo un grave errore d’ingenuità clamoroso
“Come lo faccio io non lo fa nessuno.”

Ti suona familiare questa frase?

Siamo orgogliosi (ed anche io lo sono tutt’ora) ma il resto del mondo ha capito che nel business non conta solamente la qualità come elemento differenziante, ma ci sono anche degli aspetti importanti:

• come ad esempio il marketing

• la gestione della comunicazione

• la gestione dei processi interni

• la relazione con i dipendenti e la relazione che i dipendenti hanno con il pubblico

• la scalabilità del business stesso (aprendo nuovi punti vendita per esempio)

Così all’estero hanno iniziato a porre particolare attenzione a tutti questi aspetti sviluppando tutta una serie di competenze ed operatività fondamentali per il successo di un business (food o meno che sia).

Ad esempio Starbucks è diventata la più grande catena di caffetterie in tutto il mondo e la qualità del loro caffè sicuramente non è lontanamente paragonabile a quello fatto nei nostri bar.

Noi invece riusciamo a fare il miglior caffè del mondo, ma non siamo mai riusciti a creare nulla di rilevante.
Oggi la qualità incide solamente per un misero 5% nel successo di un business
Ed il restante 95%?

Il restante dipende da tutti quegli altri aspetti che noi italiani non siamo abituati a gestire, quali ad esempio:

• comunicazione nei social
• marketing
• scalabilità
• esperienza cliente

E tutte le varie attività annesse e connesse per il successo di un business.

Se ci pensi oggi la catena di ristoranti più grande al mondo vende il peggior Hamburger del mondo, ma se fosse dipeso tutto dalla qualità avrebbe fallito al primo tentativo.

La buona notizia è che il restante 95% possiamo impararlo velocemente
Per questo motivo ho scelto di farti da tramite, come se fossi un ponte tra la tua attività e tutte quelle competenze fondamentali che puoi installare subito nel tuo locale andando così a ridurre vertiginosamente quel GAP che attualmente c’è tra te e i tuoi concorrenti.

Tu puoi superarli se mi seguirai.

Come faccio ad esserne così sicuro?

Anche io ho iniziato puntando tutto sulla qualità tralasciando gli altri aspetti.

Poi mi sono reso conto alla fine che mi ero comprato un lavoro e io stavo dentro la mia gelateria a produrre il mio gelato.

Utilizzavo il miglior pistacchio siciliano o la famosa nocciola del Piemonte IGP, tonda gentile, e poi alla fine mi sono reso conto che non sarei mai cresciuto, sarei rimasto una buonissima gelateria di qualità quando intorno a me c'era chi apriva 7, 8, 9, 10, 15, 100 negozi senza avere neanche la metà della mia qualità.


In quel momento ho scelto di fare una cosa…
È stato il momento nel quale ho deciso di fare un investimento, di prendere qualcuno che lavorasse nella mia gelateria per poterla analizzare da fuori, questo è uno dei consigli che ti voglio dare subito, cioè quello di cominciare a essere cliente del tuo business, perché solo da fuori riesci a vedere tanti di quegli aspetti che poi col tempo diventeranno il tuo punto di forza.

E tutto questo non te lo dico così tanto per fare il figo ma perché l'ho imparato principalmente sul campo circondandomi ovviamente da persone che ne sapessero più di me e che sapevano darmi le giuste dritte. 

Persone che avevano già ottenuto dei successi e che se li avessi seguiti, molto probabilmente anche io come loro avrei ottenuto (quasi) sicuramente lo stesso identico risultato.

Ma non è stato facile…

Del resto sono un Italiano e si sa che noi italiani facciamo molta fatica ad accettare i consigli dalle persone che sono al di fuori di noi.

Ti risulta?
“In fondo come lo faccio io non la fa nessuno”.

La classica citazione dell’imprenditore Italiano orgoglioso della sua azienda e di quello che ha creato.

Però al business non gliene frega niente del tuo orgoglio e del tuo ego. Lui funziona solamente se poni in essere le giuste azioni. Azioni che portano risultati.

Allora in quel caso va alla grande.

Così dopo aver accettato di non essere il migliore al mondo, ho deciso di formarmi iniziando a prendere i consigli dei numeri uno di ogni settore:

• quello del marketing

• quello della gestione di imprese

• della meccanizzazione

• della comunicazione

• della gestione del personale

E altri...

E piano piano, giorno dopo giorno sono riuscito a creare quel Team che oggi gestisce le mie gelaterie mentre io sono in giro per il mondo a godermi la vita insieme alla mia famiglia.

Perché lo scopo di essere imprenditore è proprio questo: comprarsi il tempo grazie al denaro prodotto dalla propria azienda.

Altrimenti non ha senso!

Ma per fare questo esistono una serie di abilità e conoscenze, le stesse che mi hanno permesso di ottenere grandi risultati in modo molto più veloce e fuori dal comune.

Se ad oggi mi togliessero tutto e mi chiedessero: 

“Stefano, qual’è l’unica cosa che vorresti tenere con te?”
Io risponderei: “A parte la mia famiglia, terrei con me il bagaglio con tutte le conoscenze essenziali per creare, far crescere e gestire un business.”

Ma non voglio tenerle solo per me!

Infatti proprio adesso voglio condividerle con te, voglio che anche tu venga a conoscenza di queste abilità fondamentali per creare e portare un business del food al successo.

Impadronirsi di queste abilità è il capitale più grande che un imprenditore possa avere.

Sono 7 abilità che ti permettono di risollevarti anche se dovessi perdere tutto, le uniche abilità che ti permettono di ottenere successi nel mondo del food in brevissimo tempo
Ma di quali abilità sto parlando?
1. Mentalità vincente
Ho visto gente chiudere la propria attività, ho visto gente cambiare completamente settore, ho visto altri sopravvivere alla meno peggio e ho visto qualcuno fare un grande salto di qualità.

Mediamente però vedo un po’ di sconforto.

Il mondo del lavoro è diventato una giungla, dove sopravvivere è davvero difficile. 

La concorrenza è tanta, a volte è spietata.

Vedo persone che con grande impegno sperimentano strategie nuove, persone spesso anche molto competenti: tuttavia nonostante si facciano un… “gran mazzo”, i guadagni sono NON sono assolutamente all’altezza.

Qual è la situazione tipica? Persone brave e competenti che fanno tanto, troppo!

Sono i primi ad aprire al mattino e gli ultimi a chiudere la sera. Se stanno male, a lavoro ci vanno comunque perché “l’attività è mia e non posso stare a casa neanche se ho l’influenza!”. Non fanno vacanze da chissà quanto tempo perché “non è il momento di pensare alle vacanze”.

Mandano avanti le cose al proprio meglio e a fine mese pagano tutti: fornitori, dipendenti, servizi utilizzati e… se (e solo se) avanza qualcosa, pagano loro stessi, altrimenti “questo mese tiro la cinghia”.

Di fatto, non possono permettersi di “mollare” un po’ la presa senza che questo si ripercuota sull’attività.

E a te? È capitato qualcosa di simile? Oppure sei riuscito a evitare queste situazioni?

Il punto è che, qualunque sia la tua situazione a oggi, se vuoi davvero far decollare la tua attività, devi per forza sviluppare una mentalità vincente.

1 – Devi assumerti le responsabilità

Certo c’è la crisi, e io non ti dirò che è un’opportunità, perché non è così. O meglio, forse lo è ma solo per qualcuno. La verità è che questo mercato in cambiamento rompe le scatole a tante situazioni. È vero, il mercato è uno schifo, lo Stato peggio che peggio, i politici di sicuro non pensano a te.

Ok e quindi?

Se vuoi aspettare che lo Stato e i politici facciano qualcosa per te, incrocia le dita…. 

Assumersi la responsabilità non significa che sia colpa tua se le cose sono cambiate e quello che prima funzionava alla grande oggi non funziona più..!! 

Significa piuttosto porsi la domanda: 

“COME IO posso cambiare questa situazione?”

 “COSA IO posso fare per ottenere il risultato che voglio?”

2 – Devi RAGIONARE in maniera DIFFERENTE!

“Follia è fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi” (Albert Einstein).
Fino a poco tempo fa valeva il concetto per il quale “se fai le cose come le hai sempre fatte, ottieni i risultati di sempre”. Oggi non vale più neanche quello e ne abbiamo già parlato.

Siamo la prima generazione che guadagna meno di quelle precedenti. 

Oggi sei costretto a inventartene una al giorno per cambiare le cose!!

Probabilmente saprai che la nostra mente fa naturale resistenza al cambiamento, lavora per abitudini e ripete meccanicamente automatismi acquisiti nel tempo. Lo fa per ottimizzare, per risparmiare tempo. 

Peccato che quelle stesse abitudini spesso diventino il vero limite nel momento in cui ti impediscono di stravolgere alcuni meccanismi che non funzionano più.

Lo so, lo so, a nessuno piace la parola “stravolgere” perché spaventa. 

Ma la verità è che se non hai il coraggio di stravolgere quantomeno il tuo modo di ragionare, non puoi sperare che le cose cambino davvero perché il mercato lì fuori non è cambiato: è stravolto..!!!!

Puoi anche dirti che “tutto sommato c’è chi sta peggio” e darti un buon motivo per non fare un bel niente. La responsabilità è tua… ma di questo abbiamo già parlato.

E se invece acquisissi strumenti e metodi giusti?

Se imparassi a gestire meglio le competenze che già possiedi?

Guardandoti intorno, prendi consapevolezza che o stai al passo con il cambiamento in atto o sei destinato a fallire. 
Mi dispiace amico mio, non sono io crudele, il mondo funziona così… E se non fai tu qualcosa per te stesso non ti aspettare che lo facciano gli altri… perché non accadrà.

“Non sarà la specie più forte a sopravvivere e nemmeno quella più intelligente, ma quella che meglio risponderà al cambiamento” (Charles Darwin).

Per svoltare situazione una delle cose da fare è sviluppare una mentalità vincente.

Questi sono i concetti che il mio amico Roberto Re ripete spesso.

Continuando a leggere scoprirai cosa ho riservato per te ;-)


2. Mentalità da imprenditore eccellente
Chi è l’imprenditore eccellente?

Sappiamo bene quanto l’imprenditore è affezionato alla sua creatura e dedica tutte le sue attenzioni ad essa.

Capita spesso che l’imprenditore inizia a trascurare gli altri aspetti importanti della vita.
Parliamo della vita privata, il fisico ecc.

Il massimo per un imprenditore è raggiungere l’eccellenza in tutti gli ambiti più importanti della vita, questo significa avere equilibrio sia personale che professionale.

L’equilibrio è quello che alla fine ci rende felici.

L’imprenditore eccellente è colui che raggiunge l’equilibrio nella propria vita, ma non è assolutamente semplice. Ci vuole una guida e a breve scoprirai cosa intendo ;-)


3. Creare e sviluppare un Personal branding
“Il Personal Branding? 

Credo sia ormai diventato, insieme al marketing e all’analisi di cash-flow, un elemento imprescindibile per chi voglia fare impresa ad alto livello. 

Nel mio caso, mi ha permesso di posizionarmi come l’unico esperto in territorio americano di impresa legata al gelato. La caratteristica che mi contraddistingue rispetto alla concorrenza è che io non vendo gelati, ma l’esperienza di entrare in una gelateria italiana negli Stati Uniti”.

Quindi se vuoi far parlare di te o del tuo business devi capire come sviluppare il tuo personal brand.

Una delle possibili strategie potrebbe essere anche quella di scrivere un libro.

Magari ti starai domandando: “Scrivere un libro?? Non so nemmeno da dove iniziare e poi non avrei neanche il tempo di farlo”
Tranquillo! Continua a leggere perchè c’è una soluzione a tutto ;-)


4. Marketing
Al giorno d’oggi il web non è un qualcosa che puoi decidere di prendere in considerazione oppure no.

Il marketing, soprattutto online, al giorno d’oggi è uno degli strumenti essenziali per portare nuovi clienti all’interno del tuo locale.

I nuovi strumenti che il web ci mette a disposizione ci permettono di:

- Portare un flusso continuo di nuovi clienti all’interno del tuo locale
- Aumentare il valore di ogni singolo cliente e sbaragliare la concorrenza
- Creare una macchina che ti permette di comunicare in modo automatico e creare una forte relazione con i tuoi potenziali clienti per essere la prima scelta al momento quando pensano alla categoria di prodotto che tu vendi (pizza, panino, pesce, carne ecc.)
- Creare prodotti formativi digitali per formare i potenziali clienti in modo che conoscano te o il tuo brand ancora prima di venire nel tuo locale e ti facciamo percepire come unico e autorevole


5. Meccanizzare il tuo business
Se vuoi creare un business abbastanza redditizio e che ti permetta di avere abbastanza tempo libero per te, allora è importante la meccanizzazione.

Meccanizzare il tuo business ti permette di creare alcuni processi che snelliscono il lavoro e rendono il tutto più semplice, veloce e redditizio.

Esistono dei KPI che sono degli indicatori che dicono se le regole che tu hai un posto sono state rispettate o meno. 

Se i KPI sono positivi non  occorre intervenire. 

Se i KPI sono negativi vuol dire che qualcosa non ha funzionato come tu avevi chiesto, quindi si deve correggere il tiro.

Ma tutto questo è fatto senza l'intervento concreto dell'imprenditore.
6. Risparmiare sulle tasse
E se a tutti i punti elencati fino ad adesso aggiungessimo anche la possibilità di pagare meno tasse in modo totalmente legale?

Il discorso potrebbe farsi davvero molto interessante. Non è vero?

Immagina di ridurre le tasse di un 20%, cosa cambierebbe per te?

Lo sappiamo tutti, in Italia la tassazione è fra le più alte d’europa e tantissimi imprenditori sono stanchi di pagare tante tasse.

Devi sapere che esistono modi leciti e legali, fiscalmente inattaccabili per pagare meno tasse in Italia.

Ma scoprirai tutto questo a breve, continua la lettura...


7. Rapporto con il denaro
Infine, oltre alla mentalità vincente e a tutto quello di cui abbiamo parlato fino ad ora, ci vuole un ingrediente fondamentale che mette insieme tutto e ti prepara a farti decollare.

Perchè se vuoi avere il futuro che sogni, devi fare le scelte giuste. 

Soprattutto con il denaro!

Quello che ho vissuto su me stesso mio ha fatto capire che è possibile cambiare radicalmente la propria situazione finanziaria, è possibile migliorare davvero la propria vita e quella di chi ti sta attorno, ma per farlo è necessario partire da quello che pensi di sapere sul denaro.

Ho avuto un maestro in questo, mi ha aiutato tanto a cambiare la mia mentalità e a breve te lo presenterò.

MA COS’È L’EDUCAZIONE FINANZIARIA?

L’educazione finanziaria deriva dalla capacità di un individuo di gestire i propri risparmi e scegliere i migliori metodi e strategie per generare denaro.  

Imparare l’educazione finanziaria vuol dire acquisire gli strumenti pratici necessari per prendere decisioni efficaci dal punto di vista finanziario.

Secondo studi recenti, l’80% degli italiani pensa che il futuro comporterà un peggioramento della loro condizione. Si vedono più vecchi, più poveri, con meno tutele e con meno opportunità. Come una profezia che si auto-avvera, la vita scorre lasciandosi scappare l’opportunità di decidere tu chi vuoi essere e come vuoi vivere.

La tua economia e quella del tuo Paese sono distinte e separate.

Viviamo in un mondo in cui puoi trovare allo stesso tempo milionari e senza tetto. Questo accade perché se ci pensi, la tua personale economia è distinta da quella del tuo Paese: non è detto che se il tuo vicino ha perso il lavoro, anche la tua economia ne soffra. Non c’è nessuna correlazione pratica tra le due situazioni.

Un tempo per diventare ricchi si poteva semplicemente lavorare fino alla pensione, comprare casa e risparmiare. Oggi questo modo di pensare non ha più alcuna chance di successo.

Il mondo è cambiato.

Quello che funzionava prima non ti permetterà di prosperare nel mondo di oggi. 

O meglio, tutto è diverso dal 1971, anno in cui il presidente americano Richard Nixon sganciò il valore del dollaro dal valore dell’oro. Ai tempi non si fece tanto caso a quella variazione, ma fu quella che trasformò del tutto il sistema economico e finanziario internazionale.

Se pensi all’evoluzione della formazione da allora, noterai che:

- Fino agli anni ’60, i più ricchi avevano studiato (educazione accademica)
- Dagli anni ’70 al 2000, i più ricchi erano medici, notai e architetti (educazione specialistica)
- Con il terzo millennio, non c’è più relazione tra istruzione e ricchezza (educazione finanziaria)

Ma perché ti ho dato così tanta importanza a queste 7 abilità?
Sai, come hai potuto leggere dalla mia storia, non è stato facile andare a fare business negli States, soprattutto senza una guida d’informazioni pronte all’uso.

Del resto trovare delle giuste dritte senza prima scoprirle sulla propria pelle a fronte di errori che possono avere delle conseguenze poco piacevoli non è mai una cosa gradevole per la propria attività.

Soprattutto per la propria vita.

Io stesso so cosa vuol dire non avere più un soldo ed incrociare le dita sperando che le cose finalmente potessero prendere la giusta direzione nel giorno dell’inaugurazione della mia attività.

L’educazione finanziaria è alla base per avere successo e unita a tutte le altre skills formano un minestrone esplosivo.

Chiunque assaggerà questo minestrone e apprenderà queste skills sarà destinato a diventare una macchina inarrestabile per creare o far crescere business nel food come mai prima d’ora.

Tutto è iniziato con il primo scontrino da 5 dollari e 34 centesimi
Conservo ancora lo scontrino di quel cono alla nocciola, il primo gelato della nostra avventura americana. 

Dentro quel cono c’era tanto: c’era l’inaugurazione dell’inizio, c’era il primo cliente, c’era il gusto da assaggiare, c’era il sapore della libertà presente e del prossimo successo. Non avendo pressoché nulla di contanti all’apertura, avevo cercato da subito di tenere il conto dei primi incassi. Cono dopo cono, quando abbiamo superato il quarantesimo, ho lasciato perdere. 

E non ci credevo, sapevo di essermelo meritato ma non ci credevo: raggiungemmo i 200 gelati venduti solo il primo giorno! Quando arrivò il momento della chiusura, feci i conti con i primi incassi. Premetti il tasto del totale e mi sembrava impossibile, straordinario. Era come l’avevo sognato. 

1200 dollari incassati al primo giorno 

Era la prova che quella era la strada
La sera del giorno di inaugurazione fu il primo momento in cui riuscii a sedermi, insieme alla mia famiglia, dopo la chiusura della gelateria. 

Abbracciai mia moglie, mentre avevo i miei figli vicino. Ci guardavamo con l’emozione negli occhi. Era come se non servisse altro, come se tutto in quel momento fosse perfetto. Lanciammo uno sguardo fiero alla nostra gelateria. 

Come per dirci: “Ce l’abbiamo fatta veramente”, più con gli occhi che con le parole.

Era la prima volta in cui potevamo assaporare i nostri sforzi. C’erano stati così tanti ingrippi, brighe e problemi da quando avevamo cominciato a darci da fare per il nostro sogno, che non avevamo più avuto il tempo di fermarci. Fino a quel momento. 

Che lotta, quella contro il tempo! Se non gli fai sentire chi comanda ti mette i piedi in testa, poi ti toglie le scarpe e ti fa correre scalzo: a destra e a manca, dove vuole lui. 

In preda dall’ansia di non avere una direzione o di non avere abbastanza tempo. Con noi il tempo non era riuscito ad avere la meglio, nonostante ci avesse comunque provato. 

La fretta della pressione e dei ritmi che incalzavano nei mesi precedenti era stata comunque una presenza costante. 

Anche arrivati a Miami non c’eravamo dati tregua. Non potevamo permettercelo.

“Continua, vai avanti, non ti fermare” – la mia coscienza non smetteva di essere un allenatore duro e instancabile. Tra un cavillo e un imprevisto, avevamo rimandato anche più volte l’apertura della gelateria. Quattro o cinque… Ed era stato sensazionale ma altrettanto estenuante, sfiancante, stressante arrivare fino a lì. 

A quella sera, a quell’incasso: a quella soddisfazione a portata di scontrino che fotografammo e che, ancora, conserviamo gelosamente. 

Alla fine il primo momento di relax è quello in cui ti puoi fermare a pensare, e per noi era appena arrivato.

“Relax: ce l’abbiamo fatta! Il sogno è partito.” 

Dentro queste parole c’era la felicità di aver messo in moto il nostro sogno, c’era la gioia del successo, la fierezza di chi non si era mai arreso. E la rabbia di chi era andato contro tutto ciò che nella sua vita non funzionava più e, nonostante tutto, alla fine dei giochi ce l’aveva fatta.

Ma le sfide non finiscono qui perché a fronte di tutta l’esperienza maturata fino ad oggi ho pensato di farti un regalo davvero succulento (come i miei gelati)
Amo le sfide.

Se non fosse stata per la mia innata follia e quella sensazione di rivalsa non me ne sarei mai andato dall’Italia per poter fare business in una zona geografica a me ideale per quelli che sono i miei gusti.

Ma come hai potuto vedere dalla mia storia, non è stato per niente facile innescare il business negli States.

Sono stato un folle lo ammetto, ma come dice Steve Jobs in una sua nota citazione “Stay hungry stay foolish” che tradotto significa “Sii affamato, sii folle” io l’ho seguito alla lettera.

Ed ora voltandomi indietro riguardando il mio passato non rimpiango nulla di tutto quello che ho fatto perché se non fosse stato per quel giovedì in cui sono venuti i Nas… io oggi non sarei qui di fronte a te (insieme dei miei amici molto importanti) a presentarti…

-- Bologna , 10 &11 Novembre 2018 --
Zanhotel & Meeting Centergross - Via Saliceto, 8, 40010 Bentivoglio BO

ImprendiFOOD è il primo e unico evento dove scoprirai come va gestito un business del food a 360° organizzato da veri imprenditori, persone che sanno cosa vuol dire creare da zero un business e farlo crescere in modo rapido.

Scoprirai come aumentare lo scontrino medio ogni giorno, liberando il tuo tempo, facendo percepire il tuo brand o i tuoi prodotti unici rispetto a quelli dei concorrenti e pagando meno tasse in modo del tutto legale. 

A differenza di altre soluzioni che potresti trovare in giro organizzate da presunti esperti che magari promettono risultati senza mai aver gestito in prima persona un business….

ImprendiFOOD mette insieme i migliori imprenditori ed esperti italiani specializzati nella creazione di un business di successo e quindi per te significa avere a 360° tutti gli elementi per far esplodere il tuo business nel food.

Acquisirai informazioni da chi ha veramente esperienza sul campo e non da presunti esperti che parlano solo di teoria.


Dove si terrà l'evento?
Zanhotel & Meeting Centergross 
Via Saliceto, 8, 40010 Bentivoglio BO
Giorni e orari:

Giorno 10: 
8.30 (registrazione) 
10.00 - 19.00

Giorno 11:
9.00 - 17.00

So perfettamente quanto è difficile poter portare al successo un business nel settore FOOD, soprattutto nei tempi che corrono alla velocità della luce.

Magari stai pensando che io ho solamente avuto fortuna nell’aprire una catena di gelaterie all’estero ma posso assicurarti che muoversi oltre oceano è come essere un gladiatore all’interno di un’arena con dei leoni affamati pronti a sbranarti in appena qualche morso.

E tu sei lì di fronte a loro con tanta forza di volontà ma senza i giusti strumenti rischi di fare una brutta fine. La stessa che pure io stavo facendo se non avessi avuto l’umiltà di trovare le giuste persone che mi avrebbero potuto salvare da un terribile epilogo.
Sul serio.

Credimi.

Pochi sanno come muoversi veramente nell’ambito del business e in molti credono di saperlo. 

Ma solamente una piccola cerchia di imprenditori conosce le regole del gioco. Imprenditori che tutti i giorni da ormai 15 anni sono dentro ad aziende, business e realtà che macinano soldi in maniera costante e in aumento tutti gli anni.

Imprenditori che dal niente hanno visto moltiplicare il loro fatturato subito dopo il loro intervento grazie a spunti pratici, precisi e minuziosamente realizzati per ogni caso specifico.

Ed io penso che per te (come lo è stato per me 5 anni fa) poter entrare in contatto con gli stessi imprenditori (ciascuno con la sua materia di competenza) sia per te e per la tua azienda un vantaggio competitivo non da poco considerando la loro fama.

Qui avrai a che fare con VERI imprenditori e non con millantatori
(tra poco ti svelerò la loro identità)
•Sai… purtroppo oggi giorno là fuori ci sono veramente tanti ciarlatani che dicono di conoscere la soluzione definitiva ai tuoi problemi.

•Tanti altri che ti fanno credere di essere dei maestri in una competenza e poi dal lato pratico non sono in grado di fare alcun ché.

• Oppure peggio ancora chi ti insegna come fare impresa ma che non hanno nemmeno loro stessi un’impresa…

• Chi ti dice di aiutarti ad avere tanti più like o followers sui tuoi canali social ma poi se vai a vedere nelle sue piattaforme ha giusto 4 gatti e quelli che ha sono pure falsi.

Dobbiamo stare attenti oggi giorno perché è veramente facile cascare nelle grinfie di furfanti anche solamente per risparmiare qualche spicciolo ma una cosa che ho imparato nel mondo del business è che se cerchi di risparmiare poi vai a spendere di più rispetto a se pagavi un vero esperto nel settore.

Per questo motivo ho voluto raggruppare i massimi esperti nel mondo del business e metterli a tua disposizione durante due giornate altamente formative in un evento mai realizzato prima d’ora in Italia riguardo il mondo della ristorazione.

Ecco SVELATI gli ospiti di ImprendiFOOD:
ROBERTO RE
ROBERTO RE - Mentalità Vincente
Oltre 25 anni di esperienza “sul campo”, più di 350.000 partecipanti ai suoi corsi, migliaia di giornate d’aula e centinaia di Personal Coaching, fanno di Roberto Re uno dei numeri 1 della formazione europea.

L’eccezionale comunicativa, l’instancabile energia, la carica motivazionale che è in grado di trasmettere, sono le sue caratteristiche principali, alle quali va aggiunta una non comune conoscenza della natura umana e di tutte le più aggiornate tecniche e strategie per il cambiamento, che ne fanno uno straordinario “coach” personale.

È autore di popolari best seller tra cui “Leader di te stesso“, i suoi libri hanno superato le 600.000 copie vendute.

Ti svelerà l’importanza del gestire i tuoi stati d’animo e il cambio di mentalità che devi iniziare a compiere evitando che vecchie credenze e schemi mentali possano minare i profitti della tua azienda e le relazioni che hai non solo con i tuoi dipendenti ma soprattutto con la tua famiglia. 

ROBERTO RE
LORENZO AIT – Meccanizzazione d’impresa e business liquido
Imprenditore con partecipazioni in varie società.
Ma cosa è un business "liquido"? 

Immagina di avere un'azienda... e di togliere gradualmente tutti i costi fissi che sostieni ogni mese. Rimangono solo quelli variabili, cioè: i soldi che spendi per far tornare altri soldi. E ora immagina di avere un'idea e di essere in grado di creare da zero un business partendo da quell'idea, senza spendere un capitale.

Lorenzo ti svelerà come poter meccanizzare i processi d’impresa rendendoli più semplici e fluidi e creare flussi di cassa slegati dal tuo tempo.
ROBERTO RE
GIANLUCA LO STIMOLO – Il potere del personal brand
Se vuoi diventare una celebrità nel tuo settore Gianluca è probabilmente l'unica persona in Italia che può aiutarti. Durante il suo intervento ti mostrerà il suo "protocollo" per valorizzare e rendere autorevole il tuo brand personale. 

L’imprenditore per un’azienda deve essere inutile. L’azienda deve funzionare a prescindere della sua presenza. Tuttavia Gianluca ti mostrerà l’importanza del personal branding che devi avere per la tua impresa e che impatto deve avere la tua attività nel cuore delle persone seguendo semplici step.

ROBERTO RE
GIACOMO BRUNO– L’importanza di scrivere il tuo libro
Giacomo Bruno è il "papà degli ebook". Nel 2002 con la Bruno Editore ha portato in Italia gli ebook per la formazione, che hanno impattato sulla vita di oltre 1.500.000 persone.

La sua specializzazione è quella di aiutare a progettare, scrivere, lanciare e monetizzare un libro. E come farlo diventare Bestseller n.1 su Amazon.

Ti mostrerà l’importanza della tua storia all’interno della tua azienda e di come puoi fare per creare il tuo primo libro non tanto per venderlo ai clienti ma quanto come rafforzativo del tuo personal branding.
ROBERTO RE
ALFIO BARDOLLA– Crescita finanziaria e rapporto con il denaro
Financial coach, autore di bestseller e imprenditore milionario, ha aiutato migliaia di persone a rivoluzionare la propria situazione finanziaria. "Se non sei ricco, è perché nessuno te lo ha ancora insegnato", è il suo motto.

Alfio ti mostrerà l’importanza del rapporto del denaro e quali azioni devi compiere per poterne creare di più all’interno della tua azienda sulla base di quello che già hai. 
ROBERTO RE
MIRCO GASPAROTTO – Mentalità imprenditoriale
Mirco ha oltre 30 anni di esperienza “sul campo” che lo hanno portato a vivere e superare ostacoli imprevisti e raggiungere successi straordinari. Ti mostrerà i passi che ti aiuteranno ad avere più equilibrio tra la tua vita privata e professionale.

Presidente del Gruppo Arroweld Italia Spa. Vero self-made man, inizia la sua carriera lavorativa come fattorino in Arroweld, per arrivare in pochi anni ad esserne l’amministratore delegato.

La corretta mentalità per un imprenditore è tutto, ancor prima delle strategie da applicare in azienda perché senza una giusta mentalità, puoi avere anche il miglior strumento al mondo per fare business ma se poi non sai usarlo nel modo giusto rischi solamente di fare la fine del figliol prodigo. 

Mirco ti mostrerà quindi la corretta mentalità che ogni imprenditore di successo deve avere per raggiungere l’equilibrio e diventare un imprenditore eccellente.
ROBERTO RE
MIK COSENTINO – Marketing automatizzato
Da zero e senza capitali è riuscito generare oltre 1 milione di euro in soli 18 mesi grazie ai suoi business online.
Autore di 4 libri best seller.

Si è parlato di lui su molte riviste di settore (es: Millionaire) e su tanti giornali nazionali.
Solo Nell'ultimo anno i suoi eventi hanno registrato una presenza di circa 2000 persone, con un tasso di successo e soddisfazione del 96%.

Qualsiasi azienda di successo dovrebbe digitalizzare almeno un ramo aziendale rendendolo tutto completamente automatizzato grazie alla potenza del web. 

Mik ti svelerà l’importanza del web e come poterla utilizzare in modo massiccio e profittevole all’interno della tua impresa per poter espandere il tuo brand e portare nuovi clienti vogliosi di provare il tuo prodotto.

Scoprirai nello specifico:

•Come portare un flusso continuo di nuovi clienti all’interno del tuo locale

•Come aumentare aumentare il valore di ogni singolo cliente e sbaragliare la concorrenza

•Come creare una macchina automatizzata che ti permette di comunicare in modo automatico e creare una forte relazione con i tuoi potenziali clienti per essere la prima scelta quando pensano alla categoria di prodotto che tu vendi (pizza, panino, pesce, carne ecc.)

•Creare prodotti formativi digitali per formare i potenziali clienti in modo che conoscano te o il tuo brand ancora prima di venire nel tuo locale e ti facciamo percepire come unico e autorevole

ROBERTO RE
GIANLUCA MASSINI ROSATI – Escapologia fiscale 
L’incubo di ogni imprenditore. Sempre più tasse e sempre meno entrate. 

Paghiamo più tasse di quello che dovremmo. Montagne di giustificativi, ore infinite di conti, costi indeducibili, e alla fine ci ritroviamo ogni anno con la sensazione di pagare troppo e di non avere difese davanti al fisco. 

Ma esiste un metodo onesto, una pratica concreta e attuabile per ridurre il peso delle tasse senza trucchi e, soprattutto, senza evadere o commettere illeciti? 

Gianluca Massini Rosati - imprenditore e creatore di Escapologia Fiscale come ottimizzare il carico fiscale della nostra attività, grande o piccola che sia, applicando le norme più corrette per il nostro caso specifico.
ROBERTO RE
TOP SECRETS – Brucia il tuo menù
Nel mondo della ristorazione il prodotto non viene al primo posto. Infatti la percezione che le persone hanno del tuo menù le farà scegliere un prodotto rispetto a un altro. 

Il mio ospite speciale infatti ti svelerà come trasformare il tuo menù in un potentissimo strumento di vendita e persuasione, utilizzando il suo metodo scientifico e misurabile. 

E’ un sistema rivoluzionario in grado di aumentare i tuoi profitti fino al 25% senza far spendere di più i tuoi clienti, senza fare alcun tipo di pubblicità e senza mettere nemmeno un piede in cucina.
ROBERTO RE
Ospite segreto
Quello che ti sto offrendo è una soluzione a 360°
Come hai visto in soli due giorni avrai diretto contatto con gli esperti di tutti i settori cruciali in ambito business e potrai vedere insieme a loro tutte le sfaccettature che danno origine a un business di successo e sono tutte persone che nel loro campo di competenza hanno avuto risultati concreti.

Persone che hanno dimostrato di sapere di che cosa parlano, i massimi esperti nel loro campo in Italia.

Persone che hanno ottenuto risultati straordinari e che condividono con altri imprenditori la propria esperienza perché credo che l'unica maniera per creare un circolo di persone vincenti è quello di condividere con gli altri le proprie esperienze.

Nessuno è riuscito a creare fino ad oggi un unico evento di due giorni mettendo dentro centinaia di persone professioniste del settore del Food con insieme una decina di formatori leader di ogni settore.
Nessuno in Italia è riuscito a organizzare un evento del genere.

Ecco perché non lo puoi perdere.

È qualcosa di irripetibile e tu hai la più grande occasione di prendere con un solo colpo tutti i migliori esponenti che ci sono nella preparazione un business di successo.

Avrai a 360° tutti gli elementi per far esplodere il tuo business.


Ok Stefano è davvero tutto figo ma… cosa mi porterò in azienda una volta terminate le due giornate di corso?
Al termine di queste due giornate avrai molto più chiara la visione del tuo business e molto più chiara la via che dovrai seguire per avere i risultati straordinari che hanno avuto tutte le persone che incontrerai in questo evento sul palco.

È un po' come quando sei in un banco di nebbia e cerchi la via e d'improvviso la nebbia finisce e cominci ad avere tutto chiaro.
Questo te lo posso promettere.

Oltre a vedere più chiaro avrai anche una visione più ampia, un po’ come se ti togliessi i paraocchi e cominciassi a vedere il campo di fronte a te nella maniera più vasta possibile, identificando anche la direzione da prendere per raggiungere il successo che meriti. Il successo che desideri.


Ma a mio personale avviso, la cosa straordinaria è un'altra…
Raggruppare tutti questi esperti di ogni settore della comunicazione, della gestione di impresa, della mentalità, del business, del marketing, dei processi meccanizzati, dei protocolli di funzione e di controllo…

Non è semplice poter trovare in un unico posto tutti loro al tuo servizio.

Se pensi solamente a quello che dovresti investire per una consulenza con ciascun professionista… sarebbero circa un 5000€ a testa che sommati per tutti loro verrebbe fuori un investimento di 30, 35.000 €.

Il bello è che TU non dovrai investire nemmeno 1 terzo di tutta questa somma
Io sono riuscito a raggrupparli tutti quanti in due giorni in un'unica sala per un prezzo che non è nemmeno un terzo della cifra sopra indicata.

Pensa poi a quanto riesci a risparmiare in termini di tempo, perché non sono solo i soldi che dovresti investire per formarti con ognuno di loro, ma devi anche considerare gli spostamenti, alloggio e via dicendo…

Pertanto qui sei di fronte ad un vero e proprio affare.

Il vantaggio è di aver accumulato tutto e concentrato tutto in un unico posto e se mi vieni a dire che non hai 2 giorni di tempo per poter partecipare a un evento che cambierà radicalmente la qualità della tua vita… 

Probabilmente questa è la ragione principale per la quale dovresti essere presente ad ImprendiFOOD.

Ti dico questo perchè se imparerai a meccanizzare la tua impresa nel food, ti ritroverai con molto più tempo libero da poter dedicare a eventi come questo, alla tua famiglia e a te stesso.

Ricorda che ti sto facendo risparmiare oltre 30.000€ mettendoti a disposizione i migliori imprenditori che ci sono qui in Italia e che tu potrai accedere ad un prezzo praticamente simbolico visto il valore che ti sto mettendo a disposizione.

E poi… la salute del tuo locale vale meno di 2 giorni investiti con noi?

Al tuo rientro potrai inserire una bombola di nitro che metterà il turbo al tuo locale e mi ringrazierai a vita per il mio impegno di realizzare questo evento perché posso assicurarti che non è stato per niente facile incastrare gli impegni di tutti gli ospiti e qui non si tratta di ospiti qualunque… ricordiamocelo!

La formazione al giorno d’oggi è la cosa più importante. 

Alcuni esperti di finanza a livello mondiale dicono che la formazione al giorno d’oggi è potere.

Chi ha più informazioni di qualità rispetto ad un altro, ha sempre una marcia in più.

A te piacerebbe essere essere sempre un passo avanti rispetto a i tuoi concorrenti?

Credo proprio di si!
     "Stefano ho deciso! 
Voglio partecipare ad ImprendiFOOD il 10 e l’11 Novembre a Bologna”
Ottimo! 
Ma non finisce qui, perché ho riservato alcuni regali speciali per questa edizione:
  • Pranzo offerto (per tutti)
Non voglio neanche farti scomodare…Ho pensato di riservare un trattamento speciale per tutti i partecipanti. 
Il pranzo delle 2 giornate è offerto da me.

In base al biglietto che sceglierai avrai la possibilità di accedere a questi ulteriori bonus:
  • Gruppo Facebook segreto
Non sarai solo. Sarai all'interno di un gruppo dove si scambieranno opinioni.

Farai parte di una cerchia ristretta di imprenditori del food che accederanno a informazioni esclusive.

Sarà un luogo di condivisione di esperienze, potrai chiedere consigli, dare consigli e creare partnership.

Una cerchia ristretta di imprenditori del food con esperienze diverse ma con lo stesso obiettivo, quello di far crescere il proprio business, fatturare di più  e avere più tempo per se stessi.

Starai al passo con nuove strategie da applicare o informazioni utili per non commettere errori o fare azioni che ti portano benefici al tuo fatturato e alla crescita del tuo business.

(Valore 500 euro)

  • Webinar post evento (domande e risposte)
Accesso ad un webinar esclusivo dopo l'evento.

In questo webinar di domande e risposte potrai farmi tutte le domande che vuoi, io starò tutto il tempo che servirà con voi a rispondere a tutte le vostre domande.

Se durante il corso qualche argomento potrebbe sfuggirti, con questo webinar avrai la sicurezza di avere i tuoi chiarimenti direttamente da me su qualsiasi tipologia di argomento trattata al corso.

(Valore 200 euro)

  • Cena riservata (posti limitati)
Avrai l'occasione di essere a cena con me e altri relatori.

Passeremo una bella serata insieme e sarà un momento per conoscerci meglio, inoltre tra una pietanza e l'altra potrai farmi le tue domande in merito al tuo food business.

Sarà anche un buon momento per scambiare opinioni e idee con gli altri partecipanti.

(Valore 1000 euro)

  • Il mio libro: "American Ice Dream"
Il mio libro best seller dove racconto come ho creato un'impresa di successo negli States col gelato italiano.

La storia di un sogno realizzato, con tanti spunti e consigli utili (dagli aspetti pratici e quelli motivazionali) per chi voglia provare a seguirne l’esempio.

  • Registrazioni dell'evento
Ti sfugge qualcosa durante l'evento?

Nessun problema!

Avrai un'area riservata online dove potrai rivedere tutte le volte che vorrai le registrazioni dell'evento.

Potrai farlo comodamente da casa tua sul tuo smartphone, tablet o PC.

Se mai in futuro dovessi vendere le registrazioni di questo evento, il prezzo non sarà inferiore ai 200 euro.

  • 3 ore di consulenza
Questo da solo ha un valore inestimabile.

Se dovessi quantificarlo sicuramente supererebbe i 1000 euro.

Avrai 3 ore di consulenza con un mio collaboratore a cui potrai fare tutte le domande che vorrai.

Lui sarà pronto a darti i migliori consigli in base alla tua situazione specifica.

Se durante le due giornate di corso ti sfugge qualche argomento, avrai una persona a cui fare tutte le domande che vorrai.

Avessi avuto io questa possibilità quando sono partito, avrei velocizzato di molto il raggiungimento di determinati risultati importanti.

  • Quarta pillola (Solo per i primi 100)
Regalo speciale SOLO per chi acquista  entro domani e solo per i primi 100.

Se hai già guardato i 3 video gratuiti,  conosci bene il valore delle informazioni  che sono in grado di dare.

Grazie alle 3 pillole che ho reso disponibili  nei video gratuiti, molte persone mi hanno scritto dicendo di averle applicate e avere  già ottenuto risultati incredibili in termini di  aumento dello scontrino medio.

Ma attenzione...ho una quarta pillola che tengo stretta per me.

Una pillola segreta che permette di aumentare il valore medio del cliente e far parlare del tuo locale in giro, facendo spargere la voce.

Questo senza dubbio può portarti ad avere più clienti, addirittura anche nei giorni comuni della settimana.

Come sarebbe per te tutto questo?

Rivelo questo segreto nella quarta pillola.

La renderò disponibile soltanto a chi acquisterà  entro venerdì alle 23.59 e solamente ai primi 100, quindi se vuoi ricevere il quarto video segreto, agisci il prima possibile.

Se deciderai adesso di riservare il tuo posto a ImprendiFOOD e sarai anche fra i primi 100 partecipanti, entro pochi giorni riceverai una email con il link per accedere alla quarta pillola segreta e sarai subito pronto ad applicarla per aumentare il flusso i clientela e la notorietà del tuo locale o brand.

Ti starai chiedendo:
“Ma qual’è il prezzo di tutto questo?”
Perdonami se ti sembrerà che pecca di presunzione ma sono io la persona che è riuscita a mettere insieme tutti questi professionisti perché penso che sul campo ha dimostrato di sapere come si sviluppa un business dato che sono nel campo del gelato, nel campo della pizza, nel campo della ristorazione e nel campo della produzione di mozzarella di bufala in un paese straniero.

Per altro riuscirci non è facile e qui in America c’è una concorrenza molto più alta rispetto che in Italia… Immagina quindi solamente per un momento quello che puoi realizzare tu qui in Italia con le stesse mie informazioni e con la metà della concorrenza che ho io.

Capisci anche tu che sei di fronte ad un’opportunità irripetibile.

Avrai la possibilità di vedere in un sol colpo tutti i massimi esponenti del business senza che tu debba investire un solo euro per poterli vedere singolarmente.

Inoltre ha appena visto i fantastici bonus dal valore immenso che puoi ottenere.

Quindi io ti chiedo…

Per TE che valore ha tutto questo?
Personalmente faccio veramente fatica a quantificarne il valore economico considerando tutte le conseguenze che ho dovuto sopportare sulla mia pelle e che tu grazie a me potrai evitare.

Anche perché iscrivendoti al corso avrai i massimi esperti su ognuna delle 7 skills che ti ho elencato all’inizio. Si è parlato di alcuni di loro anche su riviste di settore e giornali più importanti d’Italia, sono persone che hanno cambiato la vita a migliaia di imprenditori in Italia.

Quello che apprenderai da loro sono le stesse skills che mi hanno permesso di avere successo partendo da zero e in poco tempo…

E in più, oltre a tutto questo, ci saranno tantissime altre persone che verranno semplicemente a raccontare la loro esperienza in modo che tu le possa far tesoro della loro esperienza.

Uno dei migliori modi per imparare velocemente è proprio quello di ascoltare le storie degli altri.
ATTENZIONE!

Il prezzo che sto per mostrarti è momentaneo, voglio gratificare chi deciderà subito e dare la possibilità di accedere a condizioni più vantaggiose.

Il prezzo che vedrai è un’offerta speciale valida solo fino a fine ottobre o fino al raggiungimento di un certo limite di posti, dopodichè il prezzo aumenterà.

Quindi, agisci adesso per riservare le migliori condizioni di questo momento:
CUSTOM JAVASCRIPT / HTML
Agisci adesso se non vuoi spendere di più fra pochi giorni

(Bonus speciale solo per i primi 100)
Offerta lancio valida solo fino a venerdì 3 agosto

OFFERTA SPECIALE 2x1: 
Prendi il tuo biglietto e porta un ospite con te
(Valida fino al 31 ottobre)
biglietto basic
420€
Invece di 799€
  • Ingresso in Sala
  • Pranzo di entrambi i giorni
  • Gruppo Facebook Segreto
  • Webinar post evento
  • Registrazione dell'intero evento
  • Sessione domande e risposte
  • Posto nelle prime File
  • Libro
  • Cena
  • 3 ore di Coaching
biglietto Gold
636€
Invece di 997€
  • Ingresso in Sala
  • Pranzo di entrambi i giorni
  • Gruppo Facebook Segreto
  • Webinar post evento
  • Registrazione dell'intero evento
  • Sessione domande e risposte
  • Posto nelle prime File
  • Libro
  • Cena
  • 3 ore di Coaching
PLATINUM
997€
Invece di 1499€
  • Ingresso in Sala
  • Pranzo di entrambi i giorni
  • Gruppo Facebook Segreto
  • Webinar post evento
  • Registrazione dell'intero evento
  • Sessione domande e risposte
  • Posto nelle prime File
  • Libro
  • Cena
  • 3 ore di Coaching
STANDARD
397€ 

  • Ingresso a Imprenditore 360°
  • 12 mesi di membership
  • 31 lezioni Gas caffè 
  • Video Registrazioni di tutti gli eventi Imprenditore 36o°
  • Posto riservato nelle prime file
  • Cena con Mirco e gli imprenditori di successo
business
697€

  • Ingresso a Imprenditore 360°
  • 12 mesi di membership
  • 31 lezioni Gas caffè 
  • Video Registrazioni di tutti gli eventi Imprenditore 360°
  • Posto riservato nelle prime file
  • Cena con Mirco e gli imprenditori di successo
Exclusive
1097€

  • Ingresso a Imprenditore 360°
  • 12 mesi di Membership
  • 31 lezioni Gas caffè
  • Video Registrazioni di tutti gli eventi Imprenditore 360°
  • Posto riservato nelle prime file
  • Cena con Mirco e gli imprenditori di successo
ISCRIZIONI CHIUSE

Riapriremo a settembre

ISCRIZIONI CHIUSE

Riapriamo a settembre
Le iscrizioni chiuderanno tra:
countdown
00Hours00Minutes00Seconds
[I posti disponibili potrebbero esaurirsi prima dello scadere del timer]
ISCRIVITI ALLA LISTA DI ATTESA PER ESSERE AVVISATO QUANDO RIAPRIREMO LE ISCRIZIONI!
Inserisci qui sotto la tua email e clicca sul pulsante per essere inserito nella lista di attesa ed essere tra i primi a sapere quando riapriremo le iscrizioni al corso ImprendiFOOD
Voglio dare l’opportunità di accedere a prezzo più vantaggioso ai più veloci.

Una delle capacità di un imprenditore di successo è anche quella di prendere le decisioni velocemente.

Quindi se vuoi far parte di coloro che rivoluzioneranno il business del food in Italia, agisci subito.
Stefano quale biglietto mi consigli?
Come ti ho mostrato, in questo evento hai la possibilità di poter entrare in contatto con delle figure altamente importanti e performanti nel mondo del business, pertanto il modo migliore per poter sfruttare il valore degli ospiti presenti è sicuramente quello di riservare il biglietto gold perché solamente in questo modo sfrutti appieno questo strepitoso evento.

Ma non solo!

Hai anche questi succulenti vantaggi:

L’iscrizione in un gruppo Facebook segreto dove farai parte di una cerchia ristretta di imprenditori del food che accederanno a informazioni esclusive.

Un webinar post evento con domande e risposte, dove potrai chiedermi tutto quello che vorrai in merito a quello di cui si parlerà all'evento

E le registrazioni dell’intero evento così nel caso in cui ti fossi perso qualche passaggio chiave, hai la possibilità di poter rivedere tutto quanto comodamente da casa tua.

Capisci anche tu che il valore di questi vantaggi supera di gran lunga il costo simbolico del biglietto.


Anche se in realtà io non mi farei sfuggire questo…
Se il biglietto Gold è succulente, vero?… 
allora devi scoprire i vantaggi che hai prendendo il Platinum, perché acquistando questo biglietto avrai in più:
  • Il mio libro "American Ice Dream"
  • Posti riservati nelle prime file
  • Cena riservata
  • 3 ore di coaching con un collaboratore 
Ti piacciono eh?

Già, da leccarsi i baffi!

Hai presente quando si dice “Porta a cena un Milionario e fagli più domande possibili per capire come replicare il suo successo nella tua vita?”

Ecco… qui hai anche questa possibilità.
Non solo puoi fargli tutte le domande del caso inerenti la tua attività ma non solo! 
Puoi averlo pure a cena.
Ma tu per accedere a questo privilegio non dovrai tirare fuori un solo euro in più di tasca tua.

È tutto incluso nel biglietto platinum.

Zero sorprese.

Anche perché poi, se non ti dovesse essere chiaro qualche concetto, potrai sfruttare l’occasione di entrare in contatto con un mio collaboratore e fargli tutte le domande che vorrai.

Sfido davvero qualsiasi formatore nell’ambito del food a riuscire a mettere insieme tutti questi professionisti in un solo evento di due giornate ma soprattutto ad includere delle chance simili incluse nell’evento.

Poi a questi prezzi… è un furto d’informazioni quello che ti sto offrendo.
Ma questi prezzi rimarranno invariati fino a Novembre?
Purtroppo no.

Questa offerta è valida solo fino al 31 ottobre o fino al raggiungimento di un certo limite di posti, poi il prezzo aumenterà.

Ma perchè accade questo?

Voglio premiare chi decide di darmi fiducia adesso.

Prima riservi il tuo posto e meglio alloggi.

Anche perché ti conviene di gran lunga sfruttare questa mia magnanimità riservando tutti i vantaggi offerti nel biglietto platinum piuttosto che limitarsi a prendere il basic.

È un po’ come se tu all’evento decidessi di ascoltare la metà degli ospiti e gli altri no, così tanto per fare.

Non avrebbe senso visto che ti metto in aula in due giornate il meglio che c’è in Italia ed in Europa, pertanto riserva adesso il tuo biglietto cliccando qui.
Come potrebbe cambiare la tua vita?
Prova a immaginare di ritornare dal corso ed è tutto molto più chiaro e comincerai un lavoro costante di aggiornamento e di adattamento dei sistemi produttivi e di organizzazione del tuo business ottenendo sempre più tempo libero e sempre più profitti.

Avrai pure il tempo di poter pensare a come aprire il tuo prossimo punto vendita, come aumentare il numero dei posti, delle capacità di produzione delle macchine, migliorandone la redditività e creando così nuovi posti di lavoro.

Il tuo business non sarà più orizzontale ma diventerà scalabile e tutto questo solamente perché hai partecipato ad un corso… La formazione serve proprio a questo a darti una direzione presente su come poter raggiungere i tuoi obiettivi futuri.

Ovviamente non dovrai per forza espandere i tuoi punti vendita, puoi anche rimanere con un solo punto vendita e sistemizzare solo quello in modo da essere più performante, guadagnando di più e liberando parte del tuo tempo.

Cosa significherebbe per te avere solamente un 20% in più di entrate lavorando molto meno o addirittura la metà di quello che fai adesso?

Non sarebbe già un bel traguardo per te? Immagina a come potrebbe già cambiare di un minimo la tua vita sia professionale che familiare.

L’unica cosa da fare adesso se non vuoi rimanere più nella tua stessa situazione è partecipare ad ImprendiFOOD.

Pensa anche per un istante cosa potrebbe succedere se decidessi di non venire… Magari in quella sala potrebbe esserci qualche tuo concorrente che una volta uscito da quella sala inizierà un processo evolutivo che lentamente ed inesorabilmente porterà via sempre più clienti dal tuo locale fino al giorno che te li porterà via tutti quanti.

Queste non sono parole per spaventarti.

Sono la realtà.

Prova a chiederlo a loro…
Francesco Michieletto
Francesco Grillo
Prenota adesso il tuo posto all’evento! 

(Bonus speciale solo per i primi 100)
Offerta lancio valida solo fino a venerdì 3 agosto
Prenota adesso il tuo posto! 
OFFERTA SPECIALE 2x1: 
Prendi il tuo biglietto e porta un ospite con te
(Valida fino al 31 ottobre)
biglietto basic
420€
Invece di 799€
  • Ingresso in Sala
  • Pranzo di entrambi i giorni
  • Gruppo Facebook Segreto
  • Webinar post evento
  • Registrazione video dell'intero evento
  • Sessione domande e risposte
  • Posto nelle prime File
  • Libro
  • Cena
  • 3 ore di Coaching
biglietto Gold
636€
Invece di 997€
  • Ingresso in Sala
  • Pranzo di entrambi i giorni
  • Gruppo Facebook Segreto
  • Webinar post evento
  • Registrazione video dell'intero evento
  • Sessione domande e risposte
  • Posto nelle prime File
  • Libro
  • Cena
  • 3 ore di Coaching
PLATINUM
997€
Invece di 1499€
  • Ingresso in Sala
  • Pranzo di entrambi i giorni
  • Gruppo Facebook Segreto
  • Webinar post evento
  • Registrazione video dell'intero evento
  • Sessione domande e risposte
  • Posto nelle prime File
  • Libro
  • Cena
  • 3 ore di Coaching
STANDARD
397€ 

  • Ingresso a Imprenditore 360°
  • 12 mesi di membership
  • 31 lezioni Gas caffè 
  • Video Registrazioni di tutti gli eventi Imprenditore 36o°
  • Posto riservato nelle prime file
  • Cena con Mirco e gli imprenditori di successo
business
697€

  • Ingresso a Imprenditore 360°
  • 12 mesi di membership
  • 31 lezioni Gas caffè 
  • Video Registrazioni di tutti gli eventi Imprenditore 360°
  • Posto riservato nelle prime file
  • Cena con Mirco e gli imprenditori di successo
Exclusive
1097€

  • Ingresso a Imprenditore 360°
  • 12 mesi di Membership
  • 31 lezioni Gas caffè
  • Video Registrazioni di tutti gli eventi Imprenditore 360°
  • Posto riservato nelle prime file
  • Cena con Mirco e gli imprenditori di successo
ISCRIZIONI CHIUSE!

Riapriremo a settembre

ISCRIZIONI CHIUSE!

Riapriamo a settembre
Le iscrizioni chiuderanno tra:
countdown
00Hours00Minutes00Seconds
[I posti disponibili potrebbero esaurirsi prima dello scadere del timer]

Per qualsiasi domanda o dubbio scrivi a info@imprendifood.com

Ti aspetto 10 e 11 novembre 2018 a Bologna

Stefano Versace
P.S. Questo è il mio personale invito per te nel fare una chiacchierata con persone che vivono tutti i giorni le tue stesse dinamiche. 

Non è un evento emozionale nel quale ti mostro come puoi stravolgere la tua attività dalla sera alla mattina con solamente un banale approccio mentale. Perché in un’azienda, per quanto sia importante la mentalità, servono anche degli strumenti necessari per farla prosperare ed io qui ti sto offrendo proprio questo.

Avrai di fronte a te sul palco l’elité più professionale e performante esistente in Italia ed anche in Europa.

Lo so, per te può essere un motivo di disonore farti spiegare da noi come pagare meno tasse o come aumentare le tue vendite per esempio, ma capisci anche tu che i tempi stanno diventando sempre più competitivi e solamente chi ha l’umiltà ed il coraggio di farsi aiutare e di vedere nuovi orizzonti può pensare di prosperare in un mercato così competitivo come quello attuale.

Per questo motivo io ci tengo davvero alla tua presenza.

Richiedi quindi di essere avvisato quando saranno disponibili i biglietti per l’evento. È per te un’occasione davvero importante.


P.P.S. Puoi pensare di continuare a fare quello che hai sempre fatto fino ad oggi sperando che le cose possano andare bene e che si sistemeranno. 

Potresti avere un pò di diffidenza o perplessità, ti capisco è normale. Ma se vuoi migliorare il tuo business e la qualità della tua vita l’unica opzione che hai è agire.

Immagina cosa accadrebbe alla tua vita se anche tu potessi avere quella serenità economica tutti i mesi senza più quei grattacapi con fornitori, clienti e tasse alte da pagare?

Immagina solamente per un istante come sarebbe la tua vita e se davvero il non partecipare a questo evento può essere per te la soluzione migliore.

Pensaci.

Quanto ti costerebbe non esserci?

Io credo fermamente che TU vuoi il meglio per il tuo business e noi siamo qui per questo.
Siamo qui per te.

Riserva adesso il tuo posto!


P.P.P.S.- Non capita tutti i giorni di poter entrare in contatto (praticamente GRATIS) con Imprenditori che hanno creato business qui in Italia ed anche all’estero.

Vuoi scoprire anche tu come impadronirti delle 7 abilità fondamentali direttamente dai migliori e applicarli al tuo business?
Allora sai già cosa fare.

Ti aspetto a Bologna il 10 e l’11 Novembre.

Riserva il tuo posto adesso!

DOMANDE FREQUENTI

Ci sono hotel convenzionati per l’evento?

Si!
Per garantirti la massima comodità potrai usufruire di convenzione speciale (riservata ai partecipanti di Imprendifood) per alloggiare presso Zanhotel & Meeting Centergross, cioè lo stesso hotel dove si terrà l'evento.

Riceverai tutte le info via email subito dopo aver acquistato il tuo biglietto.



Per la pausa pranzo dobbiamo organizzarci da soli?

Non dovrai preoccuparti di nulla!
Il  pranzo di entrambe le giornate è offerto da me.


Ho qualche garanzia in merito al corso?

Personalmente ritengo che indicare una garanzia sarebbe un oltraggio allo spessore degli ospiti presenti nelle due giornate. Si tratta di imprenditori ben conosciuti sul territorio Italiano ed Europeo e solamente il loro nome rappresenta una garanzia.

Ma garanzia di cosa?

Avrai una garanzia di ricevere informazioni di valore e soprattutto applicabili nel tuo contesto imprenditoriale evitando le classiche perdite di tempo da parte di quei finti formatori che parlano solo di teoria senza avere nessuna esperienza reale sul campo.

Qui avrai di fronte a te persone che sanno quello che fanno perché lo hanno provato in primis sul campo.
Pertanto non serve darti alcuna garanzia e su questo penso che tu sia d’accordo con me.

IL PROGRAMMA
1) Pianificazione strategica del proprio business
Definizione/chiarimento missione e valori aziendali
Costruzione visione (mappa del business) triennale ed annuale
Disegno della mappa strategica aziendale
Definizione dei KPI (key performance indicator) strategici con relativi target da raggiungere e assegnazione ai collaboratori
Collegamento della pianificazione annuale alla pianificazione mensile e settimanale di ogni collaboratore
Strumenti per mantenere quotidianamente il focus sulle attività strategiche aziendali
2) Produttività e progettualità
Imparerai come scrivere "il progetto della tua vita" con le aree chiave, i ruoli, gli obiettivi e le attività operative per raggiungere il massimo dell'equilibrio. Ti faremo conoscere in dettaglio gli strumenti che aumenteranno del 100% la tua produttività giornaliera.
Ti trasferiremo delle abitudini vincenti per essere più efficace, per avere il tempo che serve per il lavoro, per il tuo cerchio degli affetti e per le tue passioni personali. 
3) Come aumentare la propria resilienza fisica e mentale
Un corpo Alkalino è un corpo più sano!
Dalla lunga esperienza maturata nella preparazione sportiva per allenamenti intensivi in sistemi militari di difesa israeliani ed orientali e dallo studio approfondito dell’alimentazione alcalina è nato un esclusivo protocollo di stile di vita denominato “Alkaenergy”. Questo seminario è rivolto a persone che hanno una vita molto impegnativa e che sono alla ricerca di un sistema di semplice utilizzo in grado di disintossicare in modo rapido ed efficace il corpo rendendolo alcalino ed energico. Questo sistema aiuta a migliorare molto i nostri livelli di energia, di costanza nelle prestazioni e riduzione dei tempi di recupero dalla fatica.
4) Decidere il proprio destino Digitale
Scopriremo i 5 passi fondamentali per promuovere la propria azienda ed i propri prodotti in modo efficace (consapevolezza, strategia, funnel, traffico e crescita). Le 9 fasi di cui è composto un funnel e uno strumento di Marketing che permette di costruire un funnel di successo ni pochi minuti.
5) Come trovare capitali per il proprio business
Come gestire al meglio le relazioni bancarie, Come attingere a capitali alternativi al canale bancario , Come preparare un book finanziario che rappresenti la vostra azienda oltre al bilancio, Come farsi finanziare dai Soci / Collaboratori 
6) Come restituire ed essere grati
Come definire il proprio scopo sociale ,Come contribuire concretamente con le proprie azioni : il caso di Onlus Mariana. Ti farò conoscere da vicino le storie più incredibili di Imprenditori illuminati che hanno contribuito e hanno lasciato un segno straordinario del loro passaggio in questa terra.
GARANZIA "110% 
Soddisfatti o Rimborsati"
Se alla fine del primo giorno, per qualsiasi motivo, non sarai soddisfatto o non è quello che ti
aspettavi, ti rimborseremo immediatamente il 110% della tua quota di partecipazione,
e potrai tenere il materiale del corso e tutti i bonus, come ringraziamento per la tua fiducia.
©2018 - Imprendifood, Tutti i diritti riservati